1
     
  • Grandi Scalinate
  • civile drone
3
2

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Nuovi ambienti per l’area ostetrico ginecologica

notizia pubblicata in data : mercoledì 25 giugno 2014

Nell’ambito del Project financing sono stati realizzati  nuovi ambienti per l'area ostetrico ginecologica presso il Padiglione A - Scala 1.

Più precisamente:
Al 4° PIANO: Blocco operatorio del reparto di Ginecologia, dotato di quattro sale operatorie e relativi locali di supporto.
Al 5°e 6° PIANO  si trova il Pronto Soccorso Ostetrico ginecologico e 3 sale parti (due con vasca per il parto in acqua, che sarà a breve attivato e che fino ad oggi non era possibile eseguire all’ospedale Civile).

Il Blocco Sala Parto si sviluppa sui due piani, quinto e sesto, che completano la piastra del padiglione A.
Al piano quinto si trova l’accesso del Pronto Soccorso Ostetrico ginecologico per le utenti esterne che, sia in fase di emergenza/urgenza sia in condizioni elettive, necessitano del servizio di Pronto Soccorso ostetrico e dunque dei servizi ospedalieri a loro dedicati. Quest’area di accoglienza è dotata degli spazi necessari per l’installazione delle attrezzature e dei presidi per la visita e/o la preparazione della gestante; è altresì dotata di una stanza per l’osservazione breve ostetrica utilizzata per una sorveglianza finalizzata alla definizione del miglior percorso assistenziale.
La struttura del Pronto Soccorso ostetrico ginecologico è stata collegata anche da un segnale acustico che permette, in caso di urgenza, di avvisare immediatamente il blocco operatorio così da consentire una rapida organizzazione per la gestione del caso.

A questo piano si trovano tre sale Travaglio-Parto-Postpartum di cui due non medicalizzate e dotate di vasca per il parto in acqua; attigue alle sale ci sono due isole neonatali per l’accoglimento del neonato.

Le sale Travaglio-Parto-Postpartum sono dotate di idoneo letto per espletare le funzioni di Travaglio-parto e postpartum così da evitare quanto più possibile il trasferimento della partoriente da un locale all’altro.
In caso di necessità, un montaletti interno al reparto collega direttamente il piano quinto col piano sesto dove si trova il blocco operatorio per i parti cesarei programmati e di emergenza.

6° PIANO 
Il piano sesto completa con le sue 5 sale parto e il Blocco operatorio il Punto  nascita.
Ulteriori cinque sale Travaglio-Parto-Postpartum medicalizzate sono collegate funzionalmente al blocco operatorio, facilmente raggiungibile in caso di complicanza chirurgica.
Il blocco operatorio per i parti cesarei programmati e di emergenza è dotato di n. 3 sale operatorie di cui una per i piccoli interventi.

Contemporaneamente l’azienda si è impegnata a ristrutturare le degenze del 5° e 6° piano per completare l’adeguamento delle degenze alle nuove esigenze assistenziali.
Nello specifico:
La Ginecologia 1 e la Ginecologia 2 si sono spostate a scala 1 - 4° piano, la prima a destra e la seconda a sinistra, nei locali precedentemente ristrutturati e destinati temporaneamente all’Ostetricia 2, dopo aver fatto dei piccoli lavori di adeguamento rispetto alle necessità del nuovo reparto.
Le due degenze ospiteranno pazienti in stanze a due letti con bagno.

La già riorganizzata degenza materno neonatale ha trovato la sua collocazione ultima alla scala 1- 5° piano completamente ridefinito e ristrutturato per la nuova collocazione. Nei nuovi ambienti sarà possibile proseguire con l’organizzazione del rooming in,  ormai adottato già da un anno circa.

ultima modifica:  26/06/2014
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google