1
     
  • Grandi Scalinate
  • civile drone
3
2

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Il Premio “Francesco Crucitti” assegnato a un Chirurgo degli Spedali Civili di Brescia

notizia pubblicata in data : giovedì 30 ottobre 2014

Il Premio Francesco Crucitti è annualmente assegnato con l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana al miglior giovane chirurgo italiano under 40 che si distingue per l’attività scientifica e professionale clinica ed interventistica svolta nel corso della carriera.

 

Il 12 ottobre scorso è stata attribuita l’onorificenza al Dr. Gian Luca Pariscenti, chirurgo toracico dell’U.O. Chirurgia Toracica degli Spedali Civili, che opera presso la struttura bresciana fin dal 2002.

 

Il riconoscimento, che consiste in una medaglia del Presidente della Repubblica e una targa d’argento del Presidente della Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi (SPIGC) in memoria del Prof. Francesco Crucitti, che operò e salvò Papa Wojtyla dopo l’attentato di Ali Agca, è stato assegnato a Roma al giovane medico bresciano.

 

La consegna del premio è stata effettuata da uno dei figli, il Prof. Antonio Crucitti, in rappresentanza della famiglia, nel corso del 116° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia nell’ambito del congiunto XXVI Congresso Nazionale dei Giovani Chirurghi.

 

Il Dr. Ezio Belleri, Direttore Generale degli Spedali Civili, ritiene che “questo premio abbia un significato importante perché conferma la professionalità del medico, del reparto in cui lavora e, più in generale, dell’intera Azienda”. “Questa è la testimonianza di come le qualità professionali e gli sforzi dei medici dell’azienda siano apprezzate, non solo nell’ambito dell’attività svolta, ma anche da colleghi ed esperti che riconoscono tale merito anche con questi strumenti”.

ultima modifica:  30/10/2014
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google